Documenti trovati: 2

7a Conferenza degli Stati Parte della Convenzione delle Nazioni Unite contro la criminalità organizzata transnazionale

 

 index.jpgIn occasione della  7° Conferenza degli Stati Parte della “Convenzione delle Nazioni Unite contro la criminalità organizzata transnazionale” che si terrà presso la sede ONU di Vienna dal 6 al 10 Ottobre 2014,  si svolgerà un Side Event dedicato a Giovanni Falcone, figura che ampiamente inspirò la “Convenzione di Palermo” del 2000. 

 L’evento si svolgerà il 6 ottobre alle ore 13.15  nella sede del Vienna International Center. Prenderanno parte all’incontro: Maria Falcone, Presidente della nostra Fondazione,  Andrea Orlando, Ministro della Giustizia del Governo Italiano, Yuri Fedotov, Executive Director of the United Nations Office on Drugs and Crime.

 

Scarica Invito pdf icona.jpg

 

Lascia il tuo messaggio sotto l'Albero Falcone

 

 

immagine captcha

Richiedi nuovo codice

informativa ex art. 13 sulla privacy

Invia il tuo messaggio

Privacy Policy

Ai sensi dell'articolo 13 del D.lgs. n.196/2003 si riporta la descrizione, in relazione alle attività Fondazione, dei trattamenti realizzati e delle relative finalità.

  1. Tipologia e finalità: dati comuni da voi conferiti al momento dell'iscrizione al sito saranno trattati per finalità amministrative e tecniche.
  2. Il trattamento sarà effettuato con modalità manuali ed informatizzate da parte di personale interno con mansioni amministrative ed operative. Si potrà procedere a comunicazione dei dati personali per obblighi di legge o a soggetti esterni per la gestione del sito internet.
  3. Il conferimento dei dati personali è facoltativo ma l'eventuale rifiuto a fornire tali potrebbe comportare l'impossibilità parziale o totale di instaurare i rapporti sopra descritti.
  4. Il titolare del trattamento è
    Fondazione Giovanni e Francesca Falcone
    Via Serradifalco, 250 - 90145 Palermo (PA)
    Il responsabile del trattamento è la Dott.ssa Introini Loredana reperibile allo stesso indirizzo
  5. In ogni momento è possibile esercitare nei confronti del titolare del trattamento, ai sensi dell'art.7 del D.lgs. 196/2003, il diritto di ottenere dal titolare la conferma dell'esistenza o meno dei propri dati personali e la comunicazione in forma intellegibile dei medesimi, di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché l'aggiornamento, la rettifica, l'integrazione degli stessi o di opporsi al trattamento stesso.
Chiudi